Imparare una nuova lingua grazie alla tecnologia.

Share on facebook
Facebook
Share on telegram
Telegram
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Impara una lingua con Babbel: é facile, divertente e conveniente, provalo subito!

Il modo migliore per evadere dalla routine è progettare viaggi. State scegliendo la meta per le prossime vacanze o per il prossimo weekend fuoriporta e volete essere in grado di dire qualche parola nella lingua del paese straniero in cui volete andare? Per imparare una nuova lingua, non c’è niente di meglio che vivere un periodo all’estero. Purtroppo non tutti possono permetterselo. Come fare allora? Per fortuna la tecnologia ci è sempre di aiuto. Inglese, spagnolo, tedesco, portoghese…ma anche cinese o russo: oggi ci sono diverse app per smartphone e pc che permettono di imparare le lingue straniere seduti sul proprio divano.

Tra le migliori app per imparare le lingue c’è sicuramente Babbel: una piattaforma di apprendimento delle lingue straniere disponibile in 14 lingue, 190 paesi e con 20 milioni di utenti registrati in tutto il mondo. Vengono proposti diversi esercizi di comprensione linguistica sia scritta che orale, di scrittura e di pronuncia, lezioni di grammatica e di perfezionamento della pronuncia con il riconoscimento vocale. Disponibile sia per iOS che per Android, Babbel è smart, intuitiva e semplice nell’utilizzo. È la più conosciuta e utilizzata da coloro che vogliono imparare o perfezionare la conoscenza di una lingua straniera.

Ancora c’è Duolingo. Disponibile nel Google Play Store, nell’Apple Store e per Windows Phone è un app completa che permette di imparare le basi di qualsiasi lingua straniera. È necessario completare gli esercizi cercando di non commettere errori, ottenendo un punteggio abbastanza alto da sbloccare i livelli successivi. Intuitiva e semplice nell’utilizzo, anche Duolingo conta migliaia di iscritti.

Busuu è un servizio di social network online per l’apprendimento delle lingue. La sua particolarità è la possibilità da parte degli utenti di aiutarsi tra di loro per migliorare le loro capacità linguistiche. Busuu conta circa 60 milioni di iscritti, semplice e veloce permette di apprendere rapidamente qualsiasi lingua straniera.

Memrise, a differenza delle app presentate finora, si concentra sulla memoria visiva. Gli utenti, infatti, devono completare gli esercizi associando le immagini alle parole. In questo modo l’apprendimento risulta veloce e divertente. Con Memrise si possono imparare 40 lingue e i corsi possono essere scaricati sul proprio smartphone in modo da poter essere consultati anche offline.

Imparare una nuova lingua non è affatto un’impresa impossibile grazie alle nuove tecnologie. Tuttavia, servono studio, tempo, pazienza e un bel viaggio all’estero.

Impara una lingua con Babbel: é facile, divertente e conveniente, provalo subito!

Scopri di più